Riclassamento catastale con motivazione specifica

Pubblichiamo, in allegato, la sentenza di Cassazione del 01 febbraio 2019, n. 3107 e relativo articolo pubblicato su Italia Oggi, in cui viene indicato che l' amministrazione finanziaria non può aumentare la rendita dell’immobile basandosi su criteri generali e astratti, senza indicare quali sono le migliorie che hanno reso la casa di maggior pregio oppure in cosa consistono gli sviluppi del quartiere che avrebbero incrementato il valore del fabbricato. A stabilirlo è la sezione tributaria della Cassazione, che con la sentenza n. 3107/19 dello scorso 1° febbraio ha fissato un nuovo punto a favore dei contribuenti nella partita tra cittadini ed ex Agenzia del territorio.