Rettifica classamento DOCFA

La Commissione territoriale provinciale di Brescia, con provvedimento n. 375/18 ed in coerenza con la sentenza di Cassazione n. 5880/2015, ha enunciato che anche gli accertamenti catastali che intendono disattendere una proposta DOCFA devono essere adeguatamente motivati, senza che sia possibile per l'Agenzia adeguare, in un secondo tempo, i motivi di respingimento.