Comunicato del Presidente - Misure urgenti di contenimento del contagio da COVID-19 - modulo autodichiarazione

Cari/e Colleghi/e,

con il DPCM dello scorso 08 marzo, sono state ridefinite le misure che devono essere adottate per contenere la diffusione del virus COVID-19.

L'art. 1 del nuovo DPCM prevede la creazione di un'area unica, comprendente il territorio della Regione Lombardia e di altre 14 Province, di cui 5 del Piemonte, nell'esattezza Alessandria, Asti, Novara, VCO, Vercelli.

Nell'ambito di tali province viene prevista l'applicazione di misure rafforzate di contenimento dell'infezione alla luce della dinamica epidemiologica sviluppatasi in questi ultimi giorni, ovvero di evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dai territori in questione, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità, ovvero spostamenti per motivi di salute.

Nella logica di responsabilizzazione dei singoli, si potrà produrre un'autocertificazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000, di cui al modello in allegato, della cui veridicità potrà essere verificata ex post.

Si precisa tuttavia, prima di qualsiasi spostamento, di voler compiere le necessarie verifiche nei relativi siti istituzionali. 

Il Presidente

Marcello Mazzia Piciot



Scarica il file modulo

Comunicazione del Presidente - Tassa iscrizione Albo Geometri anno 2020

Caro Collega,

Ti ricordo che il prossimo 31 maggio scade la tassa di iscrizione relativa all'anno 2020.


L’importo è pari a:

€ 100,00 per coloro che si sono iscritti nell’anno 2019;

€ 200,00 per tutti gli altri Iscritti.

Riceverai a mezzo PEC ovvero mail ordinaria in quanto non detentore di P.IVA, un avviso di pagamento in cui verranno indicate, oltre all'importo, le modalità per poter procedere al pagamento della quota, che, a far data da quest’anno, dovrà essere pagata esclusivamente con il sistema PagoPA (le indicazioni le troverai sull'avviso, nella sezione “dove pagare”).

Rammento che tutti gli iscritti liberi professionisti e possessori di P.IVA debbono obbligatoriamente dotarsi di PEC e comunicarla alla Segreteria.

Ricordo, altresì, che il Collegio non è responsabile per eventuali variazioni dell’indirizzo di posta elettronica non comunicate dall'Iscritto alla Segreteria. Tali mancanze non potranno essere in alcun modo addotte a scusante per il mancato o ritardato pagamento del contributo di cui all'art. 1 del Regolamento per la riscossione del contributo annuale di iscrizione, visionabile nel sito web del Collegio, nella sezione Documentazione Amministrativa.

Ti invito a verificare la disponibilità di spazio libero sulle caselle di PEC e mail ordinaria e la loro relativa funzionalità.

Cortesemente chiedo di prestare la massima attenzione alla presente ed alla scadenza del 31/05/2020, al fine di evitare spiacevoli situazioni e conseguenze.

Nel salutarTi cordialmente, auguro buon lavoro.

Il Presidente - Marcello Mazzia Piciot