comunicato n. 1 del 16/10/2017

Oggetto: irregolarità contributive anno 2015.


Cari/e Colleghi/e,

Vi ricordo che le eventuali irregolarità contributive di cui in oggetto, possono essere sanate tramite il "Portale Pagamenti" entro e non oltre il 31 ottobre p.v., usufruendo di condizioni agevolate tra cui la riduzione al 10% della sanzione per omesso versamento, anziché al 25% come in sede di riscossione coattiva.

Decorso tale termine, verranno emessi i ruoli esattoriali e l'adesione al "Portale Pagamenti" sarà inibita.

RingraziandoVi per l'attenzione, Vi saluto cordialmente.

Il Delegato Cassa Previdenza

luca basso