Comunicazione del Delegato n. 18 del 19.09.2020

Oggetto: adempimenti dichiarativi e contributivi 2020 - prossimità scadenza.


Gentili Colleghe e Colleghi,

la presente per ricordarVi che è prossima la scadenza per l'invio della comunicazione reddituale 2020 e il versamento della relativa contribuzione, in unica soluzione o prima rata, fissate per il 30 settembre. Le istruzioni per adempiere sono allegate alla mia comunicazione n. 15/2020 presente sul sito istituzionale del Ns. Collegio, oltre che rintracciabili sul sito di Cassa.

Vi ricordo che, in caso di tardivo od omesso adempimento dell'uno e/o dell'altro degli obblighi contributivi, è prevista l'applicazione del regime sanzionatorio (vedasi mia precedente n. 9/2020), schematicamente rappresentato nel documento che Vi allego.

Un cordiale saluto,

luca basso

-

all.to: sanzioni applicate oltre il 30 settembre




Scarica il file sanzioni_post_30-09

Comunicazione del Delegato n. 17 del 15.08.2020

Oggetto: COVID-19 richiesta indennità 1.000 euro (mese di maggio)


Gentili Colleghe e Colleghi,


in riferimento all'oggetto della presente, Vi comunico che è stato pubblicato in data di ieri il Decreto Legge n. 104/2020 (G.U. n. 203 del 14.08.2020 - S.O. n. 30). Lo stesso decreto, all'articolo 13, prevede l'innalzamento dell'indennità per il mese di maggio ad euro 1.000.

Richiamando espressamente i criteri di cui al decreto interministeriale del 29 maggio scorso, il c.d. decreto "Agosto" prevede quanto segue:

- per i beneficiari dell'idennità di aprile, l'attribuzione di quella di maggio avverrà in automatico, senza necessità di alcuna azione da parte del singolo;

- per coloro che non rientrassero nella casistica suesposta, la domanda potrà essere inserita dalle ore 14 del prossimo 17 agosto dall'area riservata di Cassa riportando le dichiarazioni previste già dal decreto interministeriale di fine maggio (fatta salva l'estensione del periodo di cessazione attività al 31 maggio 2020) entro il termine del 14 settembre p.v.

L'erogazione delle indennità richieste, da parte degli enti privati di previdenza obbligatoria, avverrà in ragione dell'ordine cronologico di presentazione, fattone salvo l'accoglimento.

Per maggiori dettagli, Vi rimando al sito istituzionale di Cassa Geometri (link).

Un cordiale saluto,

luca basso


All. stralcio D.L. n. 104/2020 pubbl. S.O. n. 30 G.U. n. 203 del 14.08.2020



Scarica il file estratto_DL.104-2020_GU_n203_14.08.2020

Comunicazione del Delegato n. 16 del 13.08.2020

Oggetto: adempimenti dichiarativi e contributivi 2020 - compensazione contributi con crediti fiscali.


Gentili Colleghe e Colleghi,

viste le numerose istanze in merito a quanto in oggetto, Vi evidenzio che è ancora possibile la compensazione tra i contributi previdenziali ed eventuali crediti fiscali, come da decreto interministeriale del 10.01.2014. La suddetta operazione dovrà avvenire mediante la compilazione di un modello F24 Accise a saldo zero, utilizzando i seguenti codici tributo:


GE01 Contributo soggettivo minimo anno 2020

GE11 Contributo soggettivo in autoliquidazione anno 2019

GE21 Contributo integrativo minimo anno 2020

GE31 Contributo integrativo in autoliquidazione anno 2019

GE51 Contributo di maternità anno 2020

GE81 Contributo soggettivo accessorio anno 2019


come meglio precisato sul sito istituzionale di Cassa Geometri (link). Vi rammento ancora che la suddetta compensazione dovrà avvenire almeno 15 giorni prima della compilazione del modello dichiarativo on-line, per essere certi che venga recepita dal sistema e scomputata dall'ammontare del versamento eventualmente ancora dovuto.

Sperando di averVi reso un'informazione utile, cordialmente Vi saluto.

luca basso


Comunicazione del Delegato n. 15 del 04.08.2020

Oggetto: adempimenti dichiarativi e contributivi 2020.


Gentili Colleghe e Colleghi,

con la presente Vi informo che è attivo da ieri il servizio on-line per l'adempimento agli obblighi dichiarativo e contributivo per l'anno 2020. Vi allego, inoltre, la guida contenente le indicazioni per scegliere la modalità di versamento della contribuzione, ricordandoVi che la scadenza dichiarativa e di primo versamento è fissata per il giorno 30 settembre p.v.

Mentre Vi scrivo, è in corso l'invio a ciascun Iscritto della medesima documentazione presso la personale casella di posta certificata che, in tal senso, Vi invito a verificare.

Un cordiale saluto,

luca basso



Scarica il file IstruzioniCompilazioneDichiarazione2020

Comunicazione del Delegato n. 14 del 21.07.2020

Oggetto: convenzione sanitaria tra CG e la società AOS/ONEnet


Gentili Colleghe e Colleghi,

in riferimento all'oggetto della presente, Vi comunico che Cassa Geometri ha stipulato una convenzione utile ad accedere, a condizioni agevolate, ad una rete di strutture sanitarie per effettuare accertamenti, visite specialistiche, trattamenti fisioterapici, cure odontoiatriche  e ricoveri, integrando così la polizza sanitaria già in essere con Unisalute.

La convenzione è rivolta agli iscritti ed ai pensionati attivi e può essere estesa, in forma gratuita, ai familiari ed agli ascendenti permettendo loro di usufruire delle medesime agevolazioni.

Per l'attivazione e l'estensione della convenzione, è necessario registrarsi sul sito www.onecare.aon.it e seguire le istruzioni ivi riportate.

Per maggiori dettagli, Vi rimando alla pagina dedicata entro il sito istituzionale di Cassa Geometri (link).

Un cordiale saluto,

luca basso


All. guida all'utilizzo del portale "OneCare"



Scarica il file ManualeOneNet

Comunicazione del Delegato n. 13 del 06.06.2020

Oggetto: COVID-19 richiesta indennità 600 euro (mese di aprile)


Gentili Colleghe e Colleghi,

in riferimento all'oggetto della presente, Vi comunico che è stato pubblicato in data di ieri il decreto interministeriale attuativo del 29.05.2020, come evidenziato anche sul sito istituzionale di Cassa (link).

Lo stesso decreto, all'art. 1 comma 2, definisce l'importo per la sola indennità di aprile in 600 euro, mentre per quella di maggio dovremo attendere un ulteriore decreto.

Per i beneficiari dell'idennità di marzo, l'attribuzione di quella di aprile avverrà in automatico, senza necessità di alcuna azione da parte del singolo (cfr. art. 1 comma 3).

Per coloro che non rientrassero nella casistica suesposta (cfr. art. 3), la domanda potrà essere inserita dalle 14 del prossimo 8 giugno dall'area riservata di Cassa riportando le dichiarazioni di cui al comma 4 e gli allegati di cui al comma 5, entro il termine dell'8 luglio, ex art. 3 comma 6.

L'erogazione delle indennità richieste, da parte degli enti privati di previdenza obbligatoria, avverrà in ragione dell'ordine cronologico di presentazione, fattone salvo l'accoglimento previa verifica di sussistenza dei presupposti di cui all'art. 3 comma 1 e all'art. 4.

Un cordiale saluto,

luca basso


allegato: decreto interministeriale del 29.05.2020 (pubblicato in data 05.06.2020)



Scarica il file D-I-29052020

Comunicazione del Delegato n. 12 del 11.05.2020

Oggetto: COVID-19 richiesta indennità 600 euro (mese di marzo)


Gentili Colleghe e Colleghi,

in riferimento a quanto in oggetto, Vi comunico che è stato pubblicato il decreto interministeriale n. 10 del 04.05.2020 che, all'articolo 4, modifica gli artt. 1 co. 1 e 5 co. 1 del decreto interministeriale del 28.03.2020, attuativo dell'art. 44 DL 18 del 17.03.2020, sostituendo le parole "200 milioni di euro" con "280 milioni di euro". In tal senso, ne è stata estesa la copertura finanziaria del capitolo di spesa, attuando la previsione di cui all'art. 126 co. 7 del DL 18/2020 (si vedano i miei precedenti comunicati nn. 5 e 6 corrente anno).

Ne consegue che coloro che avessero presentato l'istanza per quanto in oggetto nei modi e nei tempi ex art. 3 co. 5 decreto del 28.03.2020 (domanda accoglibile), ma non ne avessero ricevuto l'erogazione per "sforamento dello stanziamento governativo", ne riceveranno l'accredito dalla Ns. Cassa di Previdenza.

Cordiali saluti,

luca basso


All. decreto interministeriale n. 10 del 04.05.2020



Scarica il file 2020.05.04_DI_10_Ammortizzatori_sociali_in_deroga

Comunicazione del Delegato n. 11 del 02.05.2020

Oggetto: reddito di ultima istanza ex art. 44 DL 18/2020.


Gentili Colleghi e Colleghe,

in riferimento a quanto in oggetto, Vi trasmetto l'intervento del Presidente di Cassa Geometri, Diego Buono, apparso oggi sulla Sua pagina Facebook a dissipare dubbi interpretativi ed incomprensioni.

InvitandoVi ad un'attenta lettura del documento, mi è gradita l'occasione per salutarVi cordialmente.

luca basso



Scarica il file 2020.05.02_Intervento_Diego_Buono_Indennità_600euro

Comunicazione del Delegato n. 10 del 17.04.2020

Oggetto: contribuzione minima 2020.


Gent.mi Colleghi e Colleghe,

faccio seguito alle numerose richieste, pervenutemi direttamente o tramite il Ns. Collegio, relative alle modalità operative per il versamento di quanto in oggetto.

Mi preme ricordarVi che le scadenze rateali dei suddetti contributi, 27 aprile - 27 giugno - 27 agosto, non sono obbligatorie: il mancato adempimento entro i suddetti termini non ingenererà morosità alcuna. Vi invito, in tal senso, a consultare la comunicazione inviataVi da Cassa a fine febbraio, nonché la mia comunicazione n. 1/2020, rintracciabile sul sito istituzionale del Ns. Collegio (Menù "Organi Istituzionali" -> "Comunicazioni del Delegato").

Scadenza perentoria, dichiarativa e contributiva (con la possibilità di rateizzazione in 4 oppure 8 rate), permane il 30 settembre p.v.

Premesso quanto sopra, Vi informo che la procedura informatica è stata implementata, entro la Vs. Area Riservata di Cassa, alcuni giorni fa: Ve ne allego, quindi, una breve guida esemplificativa.

Un cordiale saluto,

luca basso





Scarica il file 2020.04.15_guida_Minimi_2020_BI

Comunicazione del Delegato n. 9 del 14.04.2020

Oggetto: lettera aperta agli Iscritti.


Gent.mi Colleghi e Colleghe,

come nei precedenti anni, Vi invio il documento in oggetto che vuole ripercorrere, in estrema sintesi, gli eventi più salienti del Duemiladiciannove in tema di previdenza e assistenza, con specifico riferimento alla Cassa Geometri ed hai provvedimenti dalla medesima assunti.

Non posso esimermi, in conclusione, da alcune personali riflessioni circa questi primi mesi del Duemilaventi ed i prossimi a venire.

RingraziandoVi per l'attenzione che vorrete dedicarmi, Vi saluto.

luca basso


Allegati:

- lettera agli Iscritti;

- 1 - guida alla contribuzione volontaria;

- 2 - guida al nuovo regime sanzionatorio;

- 3 - guida alle agevolazioni per i neo Iscritti, 31-55 anni.



Scarica il file 2020.04.14_lettera_ai_Colleghi
Scarica il file 1.LaPrestazionePrevidenziale(18%+retrocessione+volontaria)
Scarica il file 2.RegimeSanzionatorio_CassaGeometri_Miniguida_dal_21.11.2019
Scarica il file 3.AgevolazioniNeoIscritti_31-55

Comunicazione del Delegato n. 8 del 09.04.2020


Oggetto: integrazione istanza di indennità COVID-19.



Gent.mi Colleghi e Colleghe,


Questa mia comunicazione interessa solo coloro che hanno presentanto la prima istanza nel periodo dal primo aprile alle ore 11,00 di oggi, nove aprile; coloro che l'hanno presentata successivamente hanno già ottemperato alla norma appena introdotta.


Nel merito, il DL 23/2020, pubblicato all'interno della G.U. n. 94 del 08.04.2020 ed in vigore da oggi, ha introdotto all'art. 34 un ulteriore requisito per l'erogazione dell'indennità a sostegno del reddito, come prevista dall'art. 44 del DL 10/2020 e dal successivio decreto interministeriale del 28 marzo scorso.

E' sostanzialmente necessario integrare la precedente dichiarazione, con la precisazione di essere iscritti in via esclusiva agli enti di diritto privato di previdenza obbligatoria (intendendosi, in questo senso, coloro che non svolgono anche altra attività estranea alla libera professione).

Preciso che gli interessati hanno già ricevuto, o riceveranno nel breve, una comunicazione dello stesso tenore dal Presidente di Cassa Geometri, a mezzo pec/email.

Inoltre, Vi segnalo che, resta invariato l'ordine cronologico di presentazione della prima istanza, mentre l'integrazione di cui all'oggetto è requisito sostanziale ai fini dell'erogazione dell'indennità. Vi richiamo, dunque, a non affollare l'accesso all'area riservata di Cassa, onde non incorrere nelle medesime problematiche di appena una settimana fa.


Allego alla presente una guida per la presentazione dell'integrazione.


Un cordiale saluto e augurio di buona Pasqua a Voi e ai Vostri cari,

luca basso



Scarica il file guida_integrazione_covid19

Comunicazione del Delegato n. 7 del 03.04.2020

Oggetto: COVID-19 richiesta indennità 600 euro


Gent.mi Colleghi e Colleghe,

facendo seguito alle mie precedenti comunicazioni (nn. 5/2020 e 6/2020), penso di farVi cosa gradita allegandoVi una video guida, predisposta dal Collegio di Reggio Emilia, utile alla corretta evasione della procedura per l'invio di quanto in oggetto.

Sono al corrente del fatto che, in questo momento, la piattaforma di Cassa risulta irraggiungibile: Vi richiamo ai contenuti della mia precedente e Vi invito a pazientare e a evitare di tentare l'inoltro dell'istanza, qualora carenti dei requisiti previsti.

Un cordiale saluto,

luca basso



Scarica il file Video_guida_indennità

Comunicazione del Delegato n. 6 del 02.04.2020

Oggetto: COVID-19 richiesta indennità 600 euro


Gent.mi Colleghi,

rispondo, con la presente, alle segnalazioni di alcuni di Voi in merito al tenore della mia precedente (n. 5/2020) e a quanto alle FAQ, nel merito dell'oggetto, da ieri disponibili sulla home page di Cassa Geometri e in continuo aggiornamento, viste le innumerevoli lacune interpretative del decreto interministeriale.

L'invito contenuto nella FAQ n. 15 di presentare la domanda "il prima possibile" deve essere interpretato al pari della raccomandazione, pure evidenziata, contenuta nel mio comunicato di "presentarla, tranquillamente, nei prossimi giorni", ovvero nei giorni immediatamente successivi al fatidico primo aprile. In questo senso, tale data non era da intendersi quale un click-day nel senso stretto del termine, visto quanto all'art. 3 co. 6 del decreto interministeriale e agli articoli dallo stesso richiamati (art. 4 nello specifico).

Tale invito è stato condiviso a livello nazionale, ma il non averlo recepito ha fatto si che la piattaforma di Cassa, come quella di ogni altro ente previdenziale (compreso INPS), raggiungesse picchi di cinquantamila accessi contemporanei, potendone gestire circa seimila. Preciso inoltre che, visto il tenore del decreto, non è stato possibile per alcuna Cassa assumere autonomamente criteri di ricezione diversi, seppur più razionali.

L'aver difficoltà ad accedere e/o mantenere un collegamento stabile è, quindi, una problematica puramente strutturale, legata a un riversamento di istanze eccessivo nel breve periodo, anche da parte di soggetti palesemente esclusi dalla possibilità di ricevere l'indennità: pensionati, praticanti, ecc.

Distinti saluti.
luca basso


Comunicazione del Delegato n. 5 del 01.04.2020

Oggetto: COVID-19 richiesta indennità 600 euro - apertura presentazione delle domande


Gent.mi Colleghi,

Vi riporto, qui di seguito, quanto presente sul sito istituzionale di Cassa Geometri:


Questa notte è stato pubblicato il decreto interministeriale che disciplina l'erogazione dell'indennità di € 600 per i professionisti iscritti agli enti Previdenziali privatizzati.

La domanda per ottenere l'indennità può essere presentata dalle ore 12.00 di oggi esclusivamente attraverso il servizio on line dedicato presente nell’Area Riservata del sito web istituzionale.

Per agevolare la compilazione della domanda si segnala che sarà necessario disporre dei seguenti documenti e dati:

- scansione del documento di identità in corso di validità e del codice fiscale (il file deve essere in formato PDF e di dimensioni non superiori a 5 MByte);

  • - indirizzo di Posta elettronica certificata (PEC) registrato nella posizione anagrafica della Cassa. Chi ne è sprovvisto potrà ottenerlo gratuitamente attraverso l'apposito servizio presente nell'Area riservata. Se invece si dispone già di una PEC sarà necessario inserirla nell'anagrafica personale nella funzione "Variazione Dati Anagrafici" dell'area riservata;
  • - IBAN;
  • - Matricola Cassa e Password (recuperabile con il servizio presente in home page);
  • - Pin di 16 cifre (generabile all'interno dell'area riservata tramite la funzione “Richiesta Codice Pin”).

Sono comunque attivi gli usuali canali di comunicazione e sarà quindi possibile contattare la Cassa a mezzo del servizio online Contact Center, scrivendo un messaggio PEC all'indirizzo cipag@geopec.it o telefonando al servizio Assistenza al numero 06326861.


Per maggiore tranquillità di tutti gli interessati a presentare l'istanza in oggetto, Vi segnalo che non si tratta di un click-day, dato che la rendicontazione al Governo da parte delle Casse Previdenziali è settimanale, come da decreto; per cui, nel caso non disponeste nell'immediato di tutto quanto sopra elencato, avrete comunque il tempo, nei prossimi giorni, di presentare debitamente la Vs. domanda.


Un cordiale saluto,

luca basso


All. testo del decreto interministeriale.







Scarica il file D-I-28-marzo-2020

Comunicazione del Delegato n. 4 del 21.03.2020

Oggetto: nuove misure urgenti per l'emergenza COVID-19


Gent.mo/ma Collega,

Il CdA di Cassa Geometri, visto il protrarsi della situazione di estrema emergenza legata alla diffusione del virus COVDID-19, ha deliberato nuove misure a sostegno degli Iscritti tra cui Ti segnalo:

- La sospensione di tutti i versamenti in scadenza fino a maggio e l'automatica proroga di tale strumento, nel caso in cui lo stato di emergenza sanitaria dovesse protrarsi oltre. Come già nella mia precedente comunicazione, l'invito è di non abusare di tale strumento e di ben ponderarne l'uso, ben consci del fatto che i contributi non versati saranno comunque oggetto di recupero successivo tramite piani di ammortamento, ancorché di media/lunga durata ed esenti, ovviamente, da sanzioni ed interessi.

- Interventi a supporto della liquidità (accesso al microcredito).

- Indennità di assistenza sanitaria erogata tramite le provvidenze straordinarie, in base alla gravità dell'evento e a norma del vigente regolamento in materia.

- Interventi economici per i geometri contagiati dal virus, grazie all'estensione della polizza sanitaria che consentirà a tutti gli Iscritti di ricevere un'indennità variabile (non sostitutiva della diaria giornaliera di cui alla mia precedente comunicazione) a seconda della gravità del contagio e così distinta: indennità a seguito di terapia intensiva, indennità da ricovero per contagio e indennità a seguito di cure domiciliari.

- video consulto specialistico h24, anche per patologie diverse dal COVID-19 e per le quali l'assistenza del SSN è sospesa o, comunque, compromessa.

Maggiori informazioni e dettagli per le modalità di accesso ai vari servizi verranno prossimamente comunicati tramite il sito istituzionale, cui Ti rimando anche per un maggior approfondimento di quanto sopra riportato (link).


Un cordiale saluto,

luca basso


Comunicazione del Delegato n. 3 del 20.03.2020

Oggetto: emergenza COVID-19


Gent.mo/ma Collega,

con la presente Ti informo che Cassa Geometri ha attivato una PEC per segnalare i casi di contagio da COVID-19: emergenzacovid19@geopec.it. Tali comunicazioni saranno utili a perseguire gli opportuni canali per l'attivazione della polizza sanitaria e/o delle provvidenze straordinarie, eventualmente riconoscibili a fronte di successiva istanza di parte.

Tale servizio, a disposizione di Iscritti e Collegi, deve essere utilizzato solo per lo scopo suddetto: Vi invito Tutti alla massima serietà e senso civico.

Maggiori informazioni al link.

Un cordiale saluto,

luca basso





Comunicazione del Delegato n. 2 del 13.03.2020

Oggetto: Emergenza COVID-19.


Gent.mo/ma Collega,

vista la situazione d'emergenza venutasi a creare e, progressivamente, ad aggravare data la diffusione del virus COVID-19, il Consiglio di Amministrazione di Cassa Geometri ha emanato un primo comunicato in data 06.03.2020, post DPCM 01.03.2020 ed un secondo comunicato, in data 11.03.2020 post DPCM del 09.03.2020, entrambi consultabili sul sito istituzionale (link).

Ti preciso che i versamenti contributivi sospesi nei mesi di marzo ed aprile sono quelli legati alle "10 rate 2019", ad altra rateizzazione attiva sul Portale pagamenti ed alla prima rata, già non obbligatoria, di contribuzione minima 2020.
Ti evidenzio che, comunque, i pagamenti sospesi saranno oggetto di recupero successivo, col forte rischio di sovrapposizione con altre scadenze, tra cui quelle riportate nel precedente comunicato, di fine febbraio, inerente le nuove modalità dichiarative e contributive per l'anno in corso. Ti invito, quindi, a ben ponderare l'adesione alla sospensione dei versamenti in questo periodo di riconosciuta difficoltà, in modo che ciò non si traduca in un aggravio difficilmente sostenibile, in fase di ripresa della normale attività economica.


Nel merito delle provvidenze straordinarie, Ti ricordo che tale strumento, per propria natura eccezionale, non sarà distribuito a pioggia sull'intera platea di Iscritti (nel caso verrebbe almeno snaturato), ma verrà riconosciuto nei casi di effettiva e dimostrata necessità.

In ultimo, Ti ricordo la validità della polizza sanitaria, con riconoscimento dell'indennità giornaliera, in caso di evento morboso (solo garanzia A), ovvero anche nel caso di cure domiciliari per chi avesse aderito alla garanzia B.

Un cordiale saluto.

luca basso


Comunicazione del Delegato n. 1 del 22/02/2020

Gent.mo/ma Collega,

con la presente, Ti anticipo la comunicazione che riceverai, nei prossimi giorni, direttamente dalla Cassa Geometri in merito alle scadenze dichiarative e contributive, a regime dal 2022, già per quest'anno ed il prossimo in vigore in regime transitorio, come da delibere del Consiglio di Amministrazione nn. 316/2019 e 1/2020.

Visto l'art. 7 del regolamento di contribuzione, il CdA ha sostanzialmente deliberato di tornare a gestire direttamente le comunicazioni annuali dei redditi ed il versamento della contribuzione slegandosi dal modello Redditi, ovvero svincolandosi dalle scadenze per esso previste, pur mantenendo la possibilià di compensazione con eventuali crediti fiscali.

Da quest'anno, il termine per la comunicazione reddituale sarà inderogabilmente il 30 settembre.

Dal 2022, la contribuzione minima, intendendosi ivi compreso anche il contributo di maternità, andrà versata in 4 (quattro) rate a scadenza: 27 febbraio, 27 aprile, 27 giugno e 27 agosto. Entro il 30 settembre andrà effettuata la comunicazione reddituale e versata la parte in eccedenza (autoliquidazione) in un'unica soluzione, oppure in 4 (quattro) rate entro l'anno solare, a scadenza 30 settembre, 27 ottobre, 27 novembre e 27 dicembre, con l'applicazione di un tasso d'interesse del 4% annuo.

Per l'anno 2020 (primo transitorio), la contribuzione minima si potrà versare in 3 (tre) rate entro il 27 aprile, 27 giugno ed il 27 agosto. Diversamente, si potrà optare, entro la scadenza dichiarativa del 30 settembre, per:

- versamento in unica soluzione;

- versamento in 4 (quattro) rate, nell'anno solare: 30 settembre, 27 ottobre, 27 novembre e 27 dicembre, scontando un tasso annuo d'interesse del 2%;

- versamento in 8 (otto) rate, a cavallo d'anno solare: 30 settembre, 27 ottobre, 27 novembre, 27 dicembre, 27 gennaio, 27 febbraio, 27 marzo e 27 aprile, scontando un tasso annuo d'interesse del 4%.

Per l'anno 2021 (secondo transitorio), la contribuzione minima potrà essere versata in 4 (quattro) rate entro il 27 febbraio, 27 aprile, 27 giugno e 27 agosto; altrimenti, entro la scadenza dichiarativa del 30 settembre, si potrà optare per:

- versamento in unica soluzione;

- versamento in 4 (quatro) rate, nell'anno solare: 30 settembre, 27 ottobre, 27 novembre e 27 dicembre; scontando un tasso annuo d'interesse del 2%;

- versamento in 6 (sei) rate, a cavallo di anno solare: 30 settembre, 27 ottobre, 27 novembre, 27 dicembre, 27 gennaio, 27 febbraio, scontando un tasso annuo d'interesse del 4%.

E' evidente che, dal 2022, non sarà più possibile effettuare, per via diretta con Cassa, una rateizzazione oltre l'anno solare di competenza. E' in avanzato studio una convenzione con BPS tale da assicurare forme di finanziamento agevolato, che permettano al singolo Iscritto una rateizzazione indiretta, tramite l'ente bancario. Permane la possibilità di rateizzazione dei contributi tramite la seconda linea di credito concessa dalla "Geometri Card" :info http://www.geometrinrete.it/it/geometri/convenzioni/convenzioni-bancarie.

Certo di averTi reso un'utile e importante informazione, Ti saluto cordialmente.

luca basso





Comunicazione del Delegato n. 7 del 16/12/2019

Oggetto:    approvazione modifiche regolamentari.


Gent.le Collega,

in allegato Ti riporto una sintesi delle modifiche regolamentari approvate dal Comitato Delegati nei mesi di novembre e dicembre 2018 ed approvate, in ultimo, dai Ministeri vigilanti in data 20/11/2019, così come già illustrate durante la Ns. ultima Assemblea del 10 dicembre scorso. Nel breve, le modifiche riguardano le seguenti tematiche:

- retrocessione di quota del contributo integrativo al montante contributivo individuale, a far data dal 01/01/2019;

- contribuzione modulare volontaria, in percentuale compresa tra l'1% ed il 10% del reddito dichiarato ai fini IRPEF;

- modifiche al regime sanzionatorio, in particolare relativamente a tardiva dichiarazione, omessa dichiarazione, infedele dichiarazione e tardivo pagamento;

- agevolazione per i neoiscritti, con età compresa tra i 31 ed i 55 anni, per i primi due anni di prima iscrizione senza riconoscimento figurativo della stessa;

- indennità di paternità, in coerenza con quanto previsto dalla normativa nazionale in materia;

- estensione ai sindaci di tutti i comuni, anche non capoluogo di provincia, dell'esonero dall'applicazione dei limiti previsti dall'art. 3 co. 8 del regolamento di previdenza;

- estensione della possibilità di cumulo gratuito alla pensione indiretta.

I regolamenti aggiornati sono scaricabili nella versione completa al seguente link: http://www.geometrinrete.it/it/cassa/la-cassa/normativa/regolamenti-vigenti

Ti allego, inoltre, un breve opuscolo circa i servizi offerti in convenzione con Banca Popolare di Sondrio, tra cui: la Carta Geometri, il Conto Corrente online, soluzioni di finanziamento/mutui ipotecari riservati agli Iscritti a Cassa Geometri ed altro.

Sperando di averTi reso informazioni utili, mi è gradita l'occasione per porgere a Te e ai Tuoi cari, i migliori auguri di buone Feste.



Scarica il file approvazione-modifiche-regolamentari-Comitato-Delegati-nov-dic-2018
Scarica il file opuscolo_BPS_CassaGeometri

Comunicazione del Delegato n. 6 del 22/07/2019

Oggetto: Proroga imposte e adempimenti contributivi.


Gent.mi Colleghi,


questo il link presso cui visionare la variazione apportata alla modalità di versamento in dieci rate dei contributi previdenziali, conseguente la proroga della scadenza delle imposte voluta dal Decreto Crescita.


Un cordiale saluto,

luca basso


Comunicazione del Delegato n. 5 del 17/07/2019

Oggetto: Polizza sanitaria Cassa Geometri - Unisalute, anno 2019


Gent.mi Colleghi,


con la presente, visto già quanto comunicatoCi da Unisalute e Cassa, Vi evidenzio, a rettifica di quanto alla mia precedente, che il termine per l'adesione ai piani integrativi e per l'estensione della copertura sanitaria ai familiari è stato prorogato al 31 luglio p.v.

Un cordiale saluto,

luca basso


Comunicazione del Delegato n. 4bis del 08/07/2019

Oggetto: Polizza sanitaria Cassa Geometri - Unisalute, anno 2019


Gent.mi Colleghi,


con la presente Vi ricordo l'ormai prossima scadenza, fissata alla mezzanotte del 15/07/2019, per l'adesione alle garanzie del piano sanitario B, piuttosto che per l'estensione della polizza ai familiari.

Le guide ai piani e la modulistica sono reperibili al seguente link.

Nella speranza di averVi reso un'utile informazione, Vi saluto.

luca basso


NB: la presente sostituisce integralmente la precedente comuncazione (n. 4/2019).


Comunicazione del Delegato n. 3 del 10/04/2019

Cari Colleghi,

in prossimità del primo Comitato Delegati 2019, Vi espongo un breve epilogo dei provvedimenti assunti nel corso del 2018, oltre a qualche spunto di riflessione in vista anche della Ns. Assemblea annuale di Collegio.

Vi ricordo, inoltre, l'approssimarsi del scadenza annuale della Polizza Sanitaria Integrativa, in riferimento alla quale Vi allego l'elenco delle strutture convenzionate nella Ns. provincia, aggiornato a marzo di quest'anno.

RingraziandoVi per l'attenzione, Vi saluto.

Luca Basso


Allegati:

- lettera agli iscritti;

- elenco strutture convenzionate Unisalute.



Scarica il file 2019.04.10_lettera_ai_Colleghi
Scarica il file 2019.03.19_strutture_convenzionate_UNISALUTE-BI

Comunicazione del Delegato n. 2 del 18/03/2019

Oggetto: saldo e stralcio cartelle esattoriali ex art. 1 commi 185 e s.s. Legge 145/2018


Gent.mi Colleghi,

 

                la presente per informarVi che l'Agenzia Entrate Riscossione (AdER) ha accolto la diffida di Cassa Geometri del 15 febbraio u.s. e, con prot. 1105270/2019 (che Vi allego), ha riconosciuto le motivazioni a supporto, dichiarando di attenersi alle indicazioni impartite, ovvero di astenersi dal procedere all’accoglimento delle istanze relative a debiti contributivi di natura previdenziale. In tal senso, trascorso il termine del 30 aprile p.v. (ex art. 1 comma 189), l’Agenzia invierà l'elenco delle istanze di cui sopra, con il relativo carico, permettendo a Cassa di assumere eventuali diverse determinazioni. Riscontrate le suddette, AdER comunicherà agli istanti entro il 31 ottobre p.v., come previsto dall’art. 1 comma 192 stessa norma.

                Di tenore similare, avverso lo stralcio delle mini cartelle di cui all’art. 4 della Legge 136/2018 di conversione del D.L. 119, il decreto n. 3665 del 5 marzo scorso del Tribunale di Roma che ha accolto il ricorso di Cassa Forense ritenendo l'interpretazione di AdER non costituzionalmente orientata e sospendendo la cancellazione automatica dei debiti inferiori ai mille euro, ex lege. L'udienza di comparizione delle parti è fissata per il 20 marzo prossimo. Per maggiori dettagli, Vi rimando al link di seguito: https://www.edotto.com/articolo/sospeso-lo-stralcio-delle-mini-cartelle-per-crediti-di-cassa-forense

                
                Sperando di averVi reso un'informazione utile, Vi saluto.

 

                luca basso



Scarica il file 2019.02.19_Accoglimento_AdE_diffida_Cassa_saldo&stralcio

Comunicazione del delegato n. 1 del 18/01/2019

Gentili Iscritti,

con la presente segnalo che il Consiglio di Amministrazione di Cassa Geometri, con delibera n. 227/2018, ha determinato l'importo del contributo di maternità per l'anno 2019 in € 10,00. La suddetta delibera è ancora in attesa di approvazione da parte degli Organi vigilanti, al pari dell'aumento dell'aliquota soggettiva di cui alla provvedimento assunto dal Comitato Delegati in data 13/12/2018(*).

Vi riporto quindi, ad oggi, i dati relativi alla contribuzione per l'anno in corso:

Anno

Soggettivo minimo

Percentuale soggettivo

Limite reddituale percentuale 3,5%

Integrativo minimo

Percentuale Integrativo

Maternità

2019

€ 3.285,00

15%(*)

€ 154.350,00

 € 1.645,00 

5%

  € 10,00(*)

 

Gli importi suesposti sono da intendersi fatte salve le agevolazioni di cui agli artt. 1.5, 3 del Regolamento di Contribuzione.

Certo di averVi reso un'informazione utile, cordialmente Vi saluto.

luca basso


Comunicazione del delegato n. 2 del 16/07/2018

Oggetto: della contribuzione obbligatoria.


Caro/a Collega,

in riferimento a quanto in oggetto, Ti ricordo che scade il 20 agosto, con una maggiorazione dello 0,40%, il termine per il versamento della contribuzione obbligatoria 2018 tramite il modello F24 accise. Entro e non oltre tale data è anche possibile aderire, tramite il Portale Pagamenti, alla dilazione in 10 rate dal 27/09/2018 al 27/06/2019. Inoltre, il pagamento è possibile anche tramite la Carta Geometri, effettuando il versamento con il modello F24 accise direttamente dalla Tua "Area riservata" e usufruendo di un'ulteriore rateizzazione.

Per maggiori informazioni, Ti rimando a questo articolo, dello scorso 12 luglio, pubblicato sul sito dell'Adepp: http://www.adepp.info/2018/07/cipag/

Sperando di averTi reso un'utile informazione, Ti saluto cordialmente.

luca basso


Comunicazione del delegato n. 1 del 17/04/2018

Caro/a Collega,

nell'approssimarsi del primo Comitato Delegati del 2018, che si terrà nei giorni 18/19 aprile, sono ad esporTi alcune mie riflessioni sull'anno appena trascorso e che mi ha visto partecipare quale Tuo delegato ai Comitati degli scorsi mesi di maggio e novembre, oltre che a tutte le altre attività di rappresentanza e di assistenza agli iscritti pensionati, pensionandi e non.

RingraziandoTi per il tempo che vorrai dedicarmi, Ti saluto cordialmente.

Luca Basso


Allegati:

- lettera agli iscritti;

- appunti primo anno di mandato.



Scarica il file 2018-04-16_lettera_agli_iscritti
Scarica il file Appunti_primo_anno_di_mandato_delegato_Cipag